Contatti
Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici
Palazzo Bruno di Tornaforte
Vescovado - Via Roma 7 – 12100 Cuneo
Tel. – Fax: 0171/480612
arte@diocesicuneo.it

Orario dell'ufficio:
Mar e Gio: 9.00 - 12.00
Ven: 9.00 - 12.00 e 15.00 - 17
Referenti
Don Luca Favretto - Storico dell'arte
Cell. +39 393.3700700

Igor Violino - Architetto
Cell. +39 338.7091839

Laura Marino - Storico dell'arte
Cell. +39 333.1463097
Museo diocesano Museo diocesano
Bando GRUPPI VINCITORI AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE
VIDEO DELLA CATTEDRALE

Tutte le news

Concorso Deisign16
Un'iniziativa dell'Ufficio Beni culturali ed ecclesiastici

“La Diocesi di Cuneo, in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana e l’Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Cuneo, organizza il concorso Deisign16: Adeguamento liturgico e progettazione dello spazio sacro della Cattedrale di S.Maria del Bosco in Cuneo.

 

Il bando relativo al concorso di progettazione in due fasi (1 fase: idee in forma anonima | 2 fase progetto preliminare con nominativi e curricula dei partecipanti) si apre il giorno 09.06.2016 con iscrizione entro 30 giorni dalla data di pubblicazione e consegna materiale secondo le modalità indicate nel bando stesso; è richiesto un gruppo di progettazione composto obbligatoriamente da architetti, storici dell’arte, liturgisti ed artisti oltre al giovane professionista architetto.

 

Gli Enti competenti sono l’Ufficio Nazionale per i beni culturali ecclesiastici della Conferenza Episcopale Italiana, la Consulta Regionale per i Beni Culturali Ecclesiastici Piemonte e Valle d’Aosta, l’Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici ed Edilizia per il Culto della Diocesi di Cuneo, l’Ufficio liturgico della Diocesi di Cuneo, la Parrocchia della Cattedrale, l’Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori Provincia Cuneo, il Capitolo della Cattedrale e la Fondazione San Michele Onlus. Il tema è l’adeguamento liturgico e la progettazione dello spazio sacro della Cattedrale di Cuneo: i nuovi poli liturgici, espressione della progettualità dei professionisti e dell’artista, dovranno essere collocati all’interno dello spazio Cattedrale secondo le indicazioni del liturgista e dello storico dell’arte, senza trascurare il concetto di Chiesa Cattedrale ovvero luogo destinato alle celebrazioni sia del Vescovo sia del Parroco pro-tempore con i presupposti che ciò impone.

 

Visualizza Dettaglio
Festeggiamenti della Madonna del Carmine


Mercoledì 10, giovedì 11 e venerdì 12
TRIDUO DI PREPARAZIONE
ore 17 recita del S.Rosario e canto delle litanie, celebrazione eucaristica, atto di affidamento e benedizione dei nuovi scapolari.

Lunedì 15 ore 20,30 celebrazione solenna presieduta da Mons. Vescovo e processione (21,15 circa) con percorso Contrada Mondovì, Via Roma, Piazza Galimberti e ritorno. Suona la filarmonica " Duccio Galimberti" di Cuneo. Con la partecipazione delle autorità cittadine, dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro in Gerusalemme, di molte Confraternite ed associazioni. Si prega di esporre, davanti alle proprie case od esercizi, piante, fiori e luci per dare all'intera zona un "sapore" di festa. Al termine vi sarà un piccolo momento di rinfresco (gentilmente offerto dalla Confraternita, da alcuni commercianti e residenti).

Martedì 16 ringraziamento: ore 17 recita del S.Rosario e canto delle litanie, celebrazione eucaristica ed atto di affidamento.

Giovedì 25 festa di San Giacomo ore 17,30 celebrazione solenne preceduta il mercoledì 24 ore 20,45 dallo spettacolo Santi in Contrada - W.I.P per duo d'attori e musicisti" con: Elisa Aragno - flauto traverso - Elena Cometti - corpo e voce - Mauro Pellegrino - corpo e voce - Laura Vertamy - violoncello - Regia: Elena Cometti a cura della Confraternita di San Giacomo di Cuneo

INOLTRE

Ogni giovedì apertura esercizi fino alle 23 lunedì 08 cena di Contrada ed estrazioni lotteria di beneficenza (in collaborazione con i Comitati Centro storico e Contrada Mondovì).

giovedì 11 - 18 e 25 apertura serale del museo e laboratori per ragazzi (vedere www.museodiocesanocuneo.it)

martedì 16 ore 21,00 concerto lirico in piazza (a cura di S.Sebastian café)

Visualizza Dettaglio
Itinerari alla scoperta dei Beni Culturali Ecclesiastici
Giornate di valorizzazione dei Beni Culturali Ecclesiastici

La Fondazione San Michele Onlus, che riunisce le diocesi di Cuneo, Alba, Fossano, Mondovì e Saluzzo, in collaborazione con Slow Food Italia propone nei mesi da aprile a ottobre alcune giornate alla scoperta del ricco patrimonio di Arte Sacra e della cultura contadina del Sud del Piemonte.
Continua anche quest'anno la collaborazione con Slow Food che permetterà di approfondire la conoscenza del territorio anche dal punto di vista paesaggistico, etnografico ed enogastronomico. L'obiettivo è quello di riscoprire i luoghi sacri e le tradizioni ad essi connessi, i paesaggi ed il loro mutare nel tempo, i ritmi della vita collettiva scanditi dalle feste e dalla stagionalità dei prodotti agricoli, i riti e i miti del passato di cui si conservano tracce nell'ambiente e nelle persone che ancora abitano questi luoghi.
Uno dei temi che caratterizza gli itinerari di questa edizione è quello dei protagonisti, figure significative in ambito artistico che hanno lasciato traccia di sé nel corso dei secoli. Percorrendo il territorio delle cinque diocesi della Provincia riscopriremo le opere di importanti pittori come Macrino d'Alba, Guglielmo Caccia detto il Moncalvo, Hans Clemer, Pietro Paolo Operti, Mario Caffaro Rore e gli edifici realizzati da architetti significativi come i conti Rangone di Montelupo e l'eclettico Schellino.
Il tema dei restauri eccellenti rimane fondamentale proprio perché assolve ad uno degli obiettivi dell'iniziativa: portare a conoscenza di un più vasto pubblico le bellezze del territorio specie quando siano stati fatti interventi di conservazione e valorizzazione.
Infine segnaliamo anche per il 2012 un evento imperdibile: la visita all'eremo di Busca. L'itinerario prevede la visita dell'intero complesso architettonico, adibito dal XIX secolo a villa signorile, dove si potranno ammirare la galleria dei quadri con scene allegoriche delle battaglie risorgimentali e la Galleria di Telemaco con gli affreschi di Francesco Gonin attualmente oggetto di un importante intervento di restauro.
Visualizza Dettaglio
Note per lo Spirito
Concerti spirituali nelle chiese storiche di Cuneo

Concerti Spirituali, (dal 27 novembre 2011 al 19 luglio 2012) ovvero momenti di ascolto della musica sacra alla
luce della Parola di Dio secondo il tempo liturgico proprio e l'interpretazione di giovani artisti, attraverso gli storici
strumenti delle principali chiese della città di Cuneo. La partecipazione è gratuita e di durata di mezz'ora per ciascun
appuntamento. Si conclude qualche minuto prima della celebrazione Eucaristica festiva.
In collaborazione con:
Parrocchie di Sant'Ambrogio, Santa Maria della Pieve, Cattedrale Santa Maria del Bosco, Sacro Cuore di Gesù e
Confraternita San Sebastiano in Cuneo.
Visualizza Dettaglio
ITINERARI DEL SACRO
Giornate alla scoperta del ricco patrimonio di arte sacra e della cultura contadina nel Sud del Piemonte.

La Fondazione San Michele Onlus, che riunisce le diocesi di Cuneo, Alba, Fossano, Mondovì e Saluzzo, in collaborazione con Slow Food Italia propone nei mesi da aprile ad ottobre alcune giornate alla scoperta del ricco patrimonio di Arte Sacra e della cultura contadina del Sud Piemonte.
Le iniziative di quest'anno, grazie alla collaborazione con Slow Food, si propongono di valorizzare le ricchezze culturali, naturalistiche, paesaggistiche, ma anche etnografiche ed enogastronomiche del territorio. Attraverso itinerari scelti, degustazioni e visite guidate sarà possibile ammirare opere d'arte, riscoprire antiche tradizioni, assaporare eccellenze gastronomiche e molto altro ancora ...
Un tema caratterizza in particolare alcuni degli itinerari: i Santi sociali.
Si riscopriranno luoghi legati ad alcune figure significative che operarono nel Piemonte ottocentesco nel tentativo di far fronte alle sempre più pressanti esigenze assistenziali. Questi santi furono la risposta della Chiesa alla miseria ed alla sofferenza che caratterizzavano la vita della Torino di inizio Ottocento e che ebbero ripercussioni anche in Provincia.Infine vi segnaliamo alcuni eventi imperdibili: occasioni di visita che per le loro caratteristiche non si ripeteranno.
Vi proponiamo quindi di salire sui ponteggi del cantiere di restauro della Certosa di Pesio per ammirarne le decorazioni pittoriche e di visitare la significativa mostra che celebra i 500 anni della Diocesi di Saluzzo.

Visualizza Dettaglio
Servizio Beni Culturali Ecclesiastici ed
Edilizia per il culto
Curia Vescovile - Palazzo Bruno di Tornaforte
Via Roma, 7 – 12100 Cuneo
arte@diocesicuneo.it
Servizio Custodia della Memoria "Mons. Riberi"
Curia Vescovile - Palazzo Bruno di Tornaforte
Via Roma, 7 – 12100 Cuneo
arte@diocesicuneo.it
Fondazione San Michele Onlus
Sistema culturale diocesano
Curia Vescovile - Palazzo Bruno di Tornaforte
Via Roma, 7 – 12100 Cuneo
arte@diocesicuneo.it
www.fondazionesanmichele.it
Commissioni pastorali
Commissione Arte sacra ed Edilizia per il culto:
c/o Curia Vescovile - ufficio BCE

Commissione per la realizzazione del Museo diocesano, Biblioteca diocesana e riordino Archivio diocesano:
c/o Curia Vescovile - ufficio BCE