Contatti
Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici
Palazzo Bruno di Tornaforte
Vescovado - Via Roma 7 – 12100 Cuneo
Tel. – Fax: 0171/480612
arte@diocesicuneo.it

Orario dell'ufficio:
Mar e Gio: 9.00 - 12.00
Ven: 9.00 - 12.00 e 15.00 - 17
Referenti
Don Luca Favretto - Storico dell'arte
Cell. +39 393.3700700

Igor Violino - Architetto
Cell. +39 338.7091839

Laura Marino - Storico dell'arte
Cell. +39 333.1463097
Museo diocesano Museo diocesano
Bando GRUPPI VINCITORI AUTORIZZAZIONE ALLA PUBBLICAZIONE
VIDEO DELLA CATTEDRALE

Chi siamo

L'ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici (BCE) ed Edilizia per il Culto è un servizio diocesano. Esso è nato nel 1998, in seguito all'intesa di due anni precedente tra CEI e Stato Italiano, ed ha come scopo quello di curare i rapporti con le competenti Soprintendenze (per quanto riguarda la tutela del patrimonio), quello di orientare ed indirizzare i parroci ed i loro collaboratori nella progettazione di lavori e quello di promuovere la valorizzazione dei beni culturali in genere, anche attraverso il coordinamento dell'Archivio e Biblioteca diocesani.

Circa la valorizzazione e promozione del patrimonio spirituale e culturale delle comunità cristiane, si avvale particolarmente della collaborazione della Fondazione San Michele onlus, fondata dal Vescovo di Cuneo nel 2006 ed incaricata dai Vescovi delle 5 diocesi della provincia di Cuneo alla cabina di regia per le attività culturali comuni.

L'ufficio diocesano è articolato principalmente in due sezioni: quella di consulenza per le progettazioni, a cura dell'arch. Igor Violino, e quella legata alla valorizzazione, seguita dalla dott. Laura Marino. Direttore è il dott. Don Luca Favretto. Molti sono i vari consulenti, volontari e collaboratori (circa 50 persone) che offrono parte del loro tempo a favore dell'arte sacra del territorio. La commissione diocesana per l'arte sacra è l'organo consultivo principale che discute ed orienta le progettazioni, ne cura le priorità e ne coordina le possibilità esecutive. Dal 2009 l'ufficio collabora stretamente con l'analogo della diocesi di Fossano, uniti nella persona del direttore.

Lo stretto legame con la consulta regionale e con gli uffici nazionali della CEI garantiscono un continuo aggiornamento ed una corretta impostazione. Oltre al lavoro ordinario di cui sopra, attualmente l'ufficio è impegnato nell'inventariazione dei beni immobili dell'intero territorio diocesano e nella fase finale di esecuzione del museo diocesano e rete museale.

In Primo piano

Itinerari alla scoperta dei Beni Culturali Ecclesiastici
Giornate di valorizzazione dei Beni Culturali Ecclesiastici

La Fondazione San Michele Onlus, che riunisce le diocesi di Cuneo, Alba, Fossano, Mondovì e Saluzzo, in collaborazione con Slow Food Italia propone nei mesi da aprile a ottobre alcune giornate alla scoperta del ricco patrimonio di Arte Sacra e della cultura contadina del Sud del Piemonte.
Continua anche quest'anno la collaborazione con Slow Food che permetterà di approfondire la conoscenza del territorio anche dal punto di vista paesaggistico, etnografico ed enogastronomico. L'obiettivo è quello di riscoprire i luoghi sacri e le tradizioni ad essi connessi, i paesaggi ed il loro mutare nel tempo, i ritmi della vita collettiva scanditi dalle feste e dalla stagionalità dei prodotti agricoli, i riti e i miti del passato di cui si conservano tracce nell'ambiente e nelle persone che ancora abitano questi luoghi.
Uno dei temi che caratterizza gli itinerari di questa edizione è quello dei protagonisti, figure significative in ambito artistico che hanno lasciato traccia di sé nel corso dei secoli. Percorrendo il territorio delle cinque diocesi della Provincia riscopriremo le opere di importanti pittori come Macrino d'Alba, Guglielmo Caccia detto il Moncalvo, Hans Clemer, Pietro Paolo Operti, Mario Caffaro Rore e gli edifici realizzati da architetti significativi come i conti Rangone di Montelupo e l'eclettico Schellino.
Il tema dei restauri eccellenti rimane fondamentale proprio perché assolve ad uno degli obiettivi dell'iniziativa: portare a conoscenza di un più vasto pubblico le bellezze del territorio specie quando siano stati fatti interventi di conservazione e valorizzazione.
Infine segnaliamo anche per il 2012 un evento imperdibile: la visita all'eremo di Busca. L'itinerario prevede la visita dell'intero complesso architettonico, adibito dal XIX secolo a villa signorile, dove si potranno ammirare la galleria dei quadri con scene allegoriche delle battaglie risorgimentali e la Galleria di Telemaco con gli affreschi di Francesco Gonin attualmente oggetto di un importante intervento di restauro.
Visualizza Dettaglio
Servizio Beni Culturali Ecclesiastici ed
Edilizia per il culto
Curia Vescovile - Palazzo Bruno di Tornaforte
Via Roma, 7 – 12100 Cuneo
arte@diocesicuneo.it
Servizio Custodia della Memoria "Mons. Riberi"
Curia Vescovile - Palazzo Bruno di Tornaforte
Via Roma, 7 – 12100 Cuneo
arte@diocesicuneo.it
Fondazione San Michele Onlus
Sistema culturale diocesano
Curia Vescovile - Palazzo Bruno di Tornaforte
Via Roma, 7 – 12100 Cuneo
arte@diocesicuneo.it
www.fondazionesanmichele.it
Commissioni pastorali
Commissione Arte sacra ed Edilizia per il culto:
c/o Curia Vescovile - ufficio BCE

Commissione per la realizzazione del Museo diocesano, Biblioteca diocesana e riordino Archivio diocesano:
c/o Curia Vescovile - ufficio BCE